EthosBlog

Oggi a colazione ho incontrato Felicia Kingsley, l’architetto modenese che ci ha deliziato fino a oggi con tre romantici, frizzanti ed esilaranti romanzi rosa, a lungo in vetta alle classifiche: Matrimonio di convenienza, Stronze si nasce e Una Cenerentola a Manhattan (Newton Compton Editori). In pasticceria, davanti a un tè rigorosamente Earl Grey al limone e croissant ai cereali e miele, ho parlato con Felicia di galateo, tema sul quale è decisamente ferrata.

shadow

Il bon ton della festa della donna

Ovvero… come festeggiare l’8 marzo senza cadute di stile

shadow

Galateo in un knit cafè

Se un tempo erano principalmente le nonne e le bisnonne a insegnare alle ragazze come tenere in mano ferri e uncinetti, oggi le vecchie arti femminili si imparano anche grazie al web e nei knitting group, ovvero luoghi come bar, mercerie, biblioteche e circoli culturali dove è possibile condividere la stessa passione per i lavori artigianali, scambiarsi esperienze e idee, imparare nuovi punti, barattare matasse di lana, consultare riviste specializzate, il tutto davanti a un cappuccino, un tè, dei dolcetti.

shadow

Il galateo dell’hambuger

Una volta era la pizza, ora sono il sushi e l’hamburger a stuzzicare i nostri palati. Sembra però che il popolo italiano, abituato da secoli a mangiare la pizza, davanti a un panino farcito provi un certo imbarazzo. E non a torto: il considerevole spessore e le farciture e salse che iniziano a colare non appena lo si avvicina alla bocca sono degni di un attacco di panico, nonché di imbarazzo totale, specialmente perché è proprio nel momento in cui lo si addenta che qualcuno ci guarda o ci rivolge la parola!

shadow

Come preparare la valigia ideale

Sei una di quelle persone che va in panico al solo pensiero di preparare la valigia? Riesci a passare ore davanti all’armadio indecisa su cosa portare via con te? Se credi che si tratti di un’impresa lunga, stremante e impossibile, ecco alcuni pratici consigli per non sbagliare.

shadow

Oggi ho avuto il piacere di fare colazione con Alice Basso, redattrice, traduttrice e autrice per Garzanti della serie sulla ghostwriter-detective Vani Sarca.

shadow

Il bon ton dei floatie, la mania dell'estate

Fenicotteri rosa shocking, unicorni con criniera e coda arcobaleno, cigni, ciambelle che fanno venire l’acquolina in bocca. Non sono i protagonisti di un libro per bambini, ma i divertenti materassini gonfiabili che colorano spiagge e mari degli ultimi anni. E c’è di più: dalla prossima estate al mare, al lago e in piscina impazziranno i floatie a forma di bottiglia di vino, di lama e gli animali magici in versione gigante, in grado di ospitare fino a sei persone, e dotati addirittura di un mini bar.

shadow

C’è chi lo serve al momento dell’aperitivo, chi come secondo piatto, chi lo stuzzica quando ha un languorino, chi lo accompagna con le pere. È il formaggio, sicuramente il cibo che causa più dubbi sul modo e sul momento di servirlo. Come sempre, quando siamo perplessi, ci viene in aiuto il galateo. Che cosa ci consiglia dunque il bon ton del formaggio? Ecco le regole per non fare brutta figura!

Quando: I formaggi si offrono dopo il dolce.

shadow

Pagine